Avvisi

SCADONO IL 31 GENNAIO 2019 LE DOMANDE PER IL CONTRIBUTO VITA INDIPENDENTE L. R. 57/2012

avvisiPer avere accesso ai fondi della legge regionale 57 del 2012, relativa ad "Interventi regionali per la Vita Indipendente", occorre fare domanda entro il 31 gennaio 2019.

 

 

La legge in questione consente ai diversamente abili di presentare progetto di vita personale favorendol'autodeterminazione ed il controllo del proprio quotidiano e del proprio futuro attraversol'assistenza personale autogestita oppure con l'assunzione dì uno o più assistenti personali. Gli interessati, persone diversamente abili dai 18 ai 67 anni, con un ISEE inferiore a € 20.000,00 devono utilizzare il modulo disponibile in allegato, corredato da una copia di un documento di riconoscimento e dalla certificazione di disabilità grave individuata dalle legge 104/92, ed inviarlo al proprio Ambito Distrettuale Sociale di riferimento o al Comune di residenza. L'attestato ISEE - indicatore della situazione economica, invece, può essere presentato all'Ambito Distrettuale Sociale Territoriale o al Comune dì riferimento entro e non oltre il 10 marzo 2019. Una volta raccolte le domande ed inviate alle Unità di Valutazione Multi disciplinare, gli Enti di Ambiti Distrettuale Sociale potranno inviare le richieste di finanziamento al Dipartimento della Regione competente per le politiche sociali.

In allegato documento e domanda da compilare.

Visitando il nostro sito Web l'utente accetta che stiamo usando i cookie per assicurare la migliore esperienza di navigazione.

Per saperne di piu'

Approvo